Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono 16 le ordinanze di custodia cautelare

Bari: banda di nigeriani reclutava donne per prostituzione

Sono 12 gli arresti eseguiti

Bari: banda di nigeriani reclutava donne per prostituzione
05/10/2012, 11:13

BARI - La polizia di Bari ha scoperto un'organizzazione composta da nigeriani trafficanti di esseri umani. Sono 16 le ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di una banda di nigeriani, ritenuti responsabili di associazione per delinquere, tratta degli esseri umani, riduzione in schiavitù, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ai fini dello sfruttamento sessuale, induzione e sfruttamento della prostituzione, procurato aborto e violenza sessuale. Al momento sono 12 gli arresti eseguiti, ma è ancora in corso l'operazione condotta dalla squadra mobile di Bari in collaborazione con quelle di Vicenza, Torino, Novara e Piacenza. Si tratta di un'organizzazione transnazionale, specializzata nel reclutare in Nigeria giovani donne da avviare alla prostituzione, con reti operative in Libia e in Italia. Gli agenti hanno intercettato la cellula attiva a Bari nel quartiere Libertà, che aveva fittato un appartamento per le prestazioni e il ruolo organizzativo veniva affidato a una cittadina nigeriana, chiamata 'Loveth'.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©