Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I due avevano due bambine di 13 e 6 anni

Bari, carabiniere uccide moglie e poi si suicida


Bari, carabiniere uccide moglie e poi si suicida
07/02/2012, 21:02

BARI - Un carabiniere di 40 anni, Rinaldo D'Alba originario di Bari, ha sparato alla moglie Rosanna Siciliano, palermitana 38 anni, e poi si è suicidato. La tragedia è accaduta a Palermo, negli alloggi dell'Arma in cui la coppia viveva, in una caserma di via Montepellegrino. I due avevano due bambine di 13 e di 6 anni.

Nell'alloggio, assegnato al carabiniere in servizio alla Stazione Falde, ci sono per i rilievi i carabinieri della Scientifica e il comandante provinciale dell'Arma, il generale Teo Luzi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©