Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bilanci irregolari, sospetti di alterazioni

Bari: fallita l'azienda di "Gianpi" Tarantino


Bari: fallita l'azienda di 'Gianpi' Tarantino
24/06/2010, 16:06

BARI - Il Tribunale civile di Bari ha dichiarato il fallimento della Tecnohospital, l'azienda di proprietà di Gianpaolo Tarantino, diventato noto per avere fornito numerose prostitute al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e ad alcuni assessori della vecchia Giunta regionale pugliese per avere appalti di forniture alle Asl pugliesi. Alcune settimane fa era stato accordato il concordato preventivo, una procedura per evitare il fallimento; ma la Procura di Bari ha chiesto il fallimento, per alcune stranezze contenute nei libri contabili. Infatti dai libri risulta che alcuni immobili, facenti parte delle proprietà dell'azienda, sono iscritti ad un valore maggiore di quello reale; inoltre ci sono strane commistioni con società in via di liquidazione, che farebbero pensare a delle distrazioni di fondi. COsì come alla stessa cosa possono far pensare alcune voci tra le uscite, come "anticipi provvigioni", che dovrebbero indicare un anticipo di pagamenti per forniture alle Asl ancora non effettuate. Una situazione decisamente anomala, contabilmente.
Per questo la Procura continua ad indagare su Tarantini anche per reati collegati alle falsificazioni di bilancio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©