Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il complice è riuscito a darsi alla fuga

Bari: fugge dai Carabinieri ma cade da un cavalcavia e muore


Bari: fugge dai Carabinieri ma cade da un cavalcavia e muore
20/04/2010, 15:04

BARI - Un ladro d'auto stava scappando dai Carabinieri, quando ha scavalcato una barriera di protezione, finendo in un dirupo. E' successo a Monopoli, comune in provincia di Bari. I Carabinieri sono stati allertati da una telefonata che segnalava la presenza di una macchina accesa senza la chiave nel cruscotto. Intervenuti sul posto, hanno visto un'altra macchina che scappava e l'hanno inseguita, attraverso le strade di Monopoli, fino al vicino comune di Torre Incina. A questo punto i due occupanti dell'auto hanno abbandonato la vettura, fuggendo a piedi in due direzioni diverse. Nicola Naglieri era uno dei due ed è scappato con una borsa in cui c'erano due centraline per auto. Ad un certo punto, sempre inseguito dal Carabiniere, Naglieri ha scavalcato una barriera di protezione, senza notare che oltre c'era un dirupo, nascosto da un fitto intreccio di vegetazione. Quando se n'è accorto, non è riuscito a fermare la caduta ed è morto. Il complice, intanto, riusciva a darsi alla fuga.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©