Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bari: medici condannati per la morte di un bambino di 4 anni


Bari: medici condannati per la morte di un bambino di 4 anni
22/04/2009, 11:04

Angelo Casà, nel 2003, aveva 4 anni, quando si sottopose ad un semplice intervento di tonsillite all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. Ma durante quell'intervento, il piccolo morì. Secondo la Corte d'Appello di Palermo, che si è pronunciata nel proceso di secondo grado, la responsabilità è dell'otorino che ha operato e di un infermiere della struttura, condannati ad oltre un anno di reclusione ciascuno, per omicidio colposo. Inoltre l'ospedale dovrà risarcire i genitori con la somma di 500 mila euro.
E la seconda volta che l'ospedale viene condannato a pesanti risarcimenti per casi di malasanità in pochi giorni. Infatti la settimana scorsa l'ospedale è stato condannato a risarcire 2 milioni di euro ad una famiglia il cui figlio, nato in quell'ospedale, presenta grossi problemi psicofisici causati - secondo quanto emerso dal processo - dai medici dell'ospedale al momento del parto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©