Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato anche l'ultimo componente della banda

Bari: operazione "Gang San Pio"


Bari: operazione 'Gang San Pio'
02/04/2011, 14:04

BARI - Su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip del Tribunale dei Minori di Bari, su richiesta della Procura per i Minorenni del capoluogo, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione Carabinieri di Bari Santo Spirito hanno arrestato questa notte un sedicenne, anch'egli con pregiudizi penali ed originario del Quartiere San Pio, accusato di far parte della banda disarticolata dai Carabinieri lo scorso 22 marzo 2011 quando vennero arrestati gli altri cinque componenti del sodalizio ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine.
Il sedicenne, in particolare, lo scorso 8 dicembre 2010, in occasione delle perquisizioni domiciliari effettuate dai Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo, fuggì dalla propria abitazione. All'interno della stessa, però, i militari oltre a rinvenire le chiavi di una casa disabitata di Bari San Pio che si è dimostrata essere il covo della banda, trovarono il cellulare in uso al ragazzo. Nella memoria del telefono gli operanti rinvennero una foto scattata all'interno del covo riportante due pistole adagiate sul tavolo dell'ingresso.
All'interno del locale inoltre, i Carabinieri, oltre ai vari capi di abbigliamento in uso alla banda, sequestrarono alcuni passamontagna ed una pistola calibro 8 con canna occlusa utilizzata in alcune delle 16 rapine contestate ai rapinatori (7 nel solo mese di novembre 2010).
Il sedicenne, già arrestato in flagranza di reato lo scorso 31 dicembre 2011 dai Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle per un furto all'interno di un'abitazione, è stato associato presso l'istituto "Fornelli" di Bari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©