Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Hanno disturbato con rumori e schiamazzi

Bari: raid notturno del Pdl sotto casa di Vendola

Nella confusione, il governatore è caduto per le scale

Bari: raid notturno del Pdl sotto casa di Vendola
30/12/2010, 13:12

TERLIZZI (BARI) - Raid notturno di un gruppo di militanti del Pdl sotto la casa di Nicky Vendola, governatore della Puglia, a Terlizzi, comune alle porte di Bari. i ragazzi sono arrivati a tarda notte sotto l'abitazione di Vendola e hanno cominciato a fare rumori e schiamazzi per disturbarne il sonno. Compito riuscito, tanto che il governatore è stato costretto a chiamare i carabinieri che, giunti sul posto, li hanno sorpresi mentre attaccavano manifesti contro Vendola;; a quel punto hanno provveduto all'identificazione dei quattro ventenni e ne hanno scoperto l'origine politica, anche se non si tratterebbe di iscritti al partito di Berlusconi, ma solo simpatizzanti. Nella confusione, Vendola è anche inciampato per le scale, procurandosi una distorsione alla caviglia.
E infatti alla conferenza stampa di fine anno, prevista nella sala Europa di villa Romanazzi Carducci a Bari, il dirigente di Sel si è presentato claudicante, per poi spiegare cosa era accaduto: "E' stata una nottata antipatica e alcuni giovani sono stati identificati dalle forze dell'ordine. Ognuno ha il diritto al sonno e nello spavento notturno sono anche caduto per le scale e per questo mi vedete così claudicante. Ho scelto di vivere nel centro storico del mio paese di fronte al mercato, e non in una villa residenziale separata dal popolo e penso che continuerò così. Spero che i giovani del Pdl abbiano motivo di imparare le regole della lotta politica".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©