Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

BARI: UN ARRESTO E DUE DENUNCE PER IL BAMBINO MORTO DISSANGUATO


BARI: UN ARRESTO E DUE DENUNCE PER IL BAMBINO MORTO DISSANGUATO
23/07/2008, 11:07

Un arresto e due denunce: questo il bilancio finora delle indagini effettuate dalla Polizia, in merito al piccolo Johnson, il bambino ricoverato ieri al pronto soccorso di Bari e morto dissanguato per una errata circoncisione effettuata in maniera artigianale. Le due denunce sono per omissione di soccorso nei confronti della madre del bambino e di una amica presso cui la donna - che normalmente vive in Spagna - abita. Invece è stato arrestato un nigeriano di 28 anni, accusato di esercizio abusivo della professione di medico e di morte in conseguenza di un altro reato (fattispecie più grave dell'omicidio composo, ma meno dell'omicidio volontario, ndr).

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©