Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' il fidanzato, accusato di averla uccisa

Barista sparisce cinque mesi fa, trovato oggi l'assassino


Barista sparisce cinque mesi fa, trovato oggi l'assassino
27/10/2009, 10:10

SIRACUSA - Francesca Faraguto, barista 22enne di Augusta, era sparita nel maggio scorso, senza lasciare alcuna traccia. Ma nel frattempo i Carabinieri hanno proseguito le indagini, arrivando al presunto responsabile, l'allora fidanzato 35enne Gianfranco Bari. Portato in caserma e sottoposto ad un serrato interrogatorio, l'uomo ha confessato i fatti. E' stato lui ad uccidere la Faraguto, al termine dell'ennesima lite, durante la quale l'aveva picchiata fino ad ucciderla. Dopo di che, agendo con massima lucidità, aveva fatto a pezzi il corpo della ragazza e l'aveva sepolto nel terreno adiacente una casa rurale di proprietà del padre. Seguendo le sue indicazioni, infatti, i Carabinieri hanno trovato e disseppellito i resti della ragazza.
Ora Bari è accusato di omicidio volontario aggravato e occultamento di cadavere, e allo stato è detenuto in carcere, come misura cautelare, in attesa della convalida del Gip.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©