Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I due uomini uccisi con diverse coltellate

Barletta: ritrovati due cadaveri di extracomunitari


Barletta: ritrovati due cadaveri di extracomunitari
12/03/2012, 21:03

BARLETTA - Due cadaveri, di due uomini extracomunitari, sono stati ritrovati in un ex frantoio abbandonato alla periferia di Barletta. I corpi sono stati scoperti dai vigili del fuoco. La struttura presso la quale è stato fatto il ritrovamento, dove è anche scoppiato un incendio, si trova in via Trani, a pochi passi dalla zona industriale. I due uomini, uno dei quali un marocchino di 56 anni, sarebbero stati uccisi con numerose coltellate: il medico legale le avrebbe accertate durante una prima ispezione cadaverica. Al momento non è escluso che i due si siano affrontati a colpi di coltello nel corso di una lite. Nello specifico, i due cadaveri sono stati trovati per terra, davanti all’ingresso dell’ex frantoio, a poca distanza da uno dei locali andati a fuoco, in cui passano la notte diversi extracomunitari.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©