Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

BASTARDO: RUMENO CONFESSA ASSASSINIO DONNA


BASTARDO: RUMENO CONFESSA ASSASSINIO DONNA
07/10/2008, 12:10

La ragazza romena uccisa ieri a Bastardo, in Umbria, è stata assassinata dal fidanzato. Si tratta di un operaio romeno. Farcas Iount, di 23 anni. Iount ha massacrato di botte e ucciso la donna, Elena di 24 anni. La vittima, anche lei romena, era una badante attualmente non occupata. Il giovane, fermato dai carabinieri poco dopo il delitto avvenuto in una frazione del comune di Giano dell'Umbria, ha confessato. Ha agito per motivi di gelosia. Ora si trova in stato di fermo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati