Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Battipaglia: la Guardia di Finanza confisca 50.000 euro ad un usuraio pluripregiudicato


Battipaglia: la Guardia di Finanza confisca 50.000 euro ad un usuraio pluripregiudicato
07/11/2012, 11:58

Nell’ambito dei servizi di contrasto alla criminalità economica, predisposti e coordinati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, le Fiamme Gialle della Tenenza di Battipaglia hanno eseguito la confisca di una somma di denaro pari a 50.000,00 euro, a seguito di provvedimento emesso dal Tribunale di Salerno per il reato di usura commesso da un cittadino battipagliese.

 

La confisca eseguita costituisce l’epilogo di una complessa ed articolata attività di polizia giudiziaria condotta nei confronti di un pluripregiudicato, avvalsosi del rito processuale del c.d. “patteggiamento”, al termine del quale è stato condannato ad anni 1 e mesi 6 di reclusione ed €. 4.000,00 di multa.

Il Tribunale di Salerno ha così disposto la confisca dell’importo pari al valore degli interessi usurai, ammontanti a 50.000,00 euro, che i militari della Tenenza di Battipaglia hanno rinvenuto sui conti correnti intestati all’imputato nell’istituto di credito dove lo stesso aveva depositato i proventi illeciti.

 

Le Fiamme Gialle battipagliesi comunque avevano già sequestrato il denaro rinvenuto a casa dell’indagato in occasione della perquisizione domiciliare (5 mila euro in contanti) e numerosi effetti cambiari e assegni bancari (molti dei quali privi di data e beneficiario)  che le vittime erano costrette a consegnare all’usuraio per ottenere i prestiti in denaro, i cui tassi di interesse arrivavano fino al 15 per cento su base mensile.

 

L’attività di servizio condotta dalla Guardia di Finanza di Battipaglia testimonia ancora una volta la particolare attenzione che il Corpo mostra sull’inquietante fenomeno delinquenziale dell’usura, che sul territorio della Piana del Sele appare sempre in costante evoluzione. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©