Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E’ un turista straniero

Belluno, snowboarder muore investito da valanga


Belluno, snowboarder muore investito da valanga
22/01/2013, 18:04

BELLUNO -  Doveva essere un pomeriggio di divertimento, si è invece trasformato in un appuntamento con la morte per uno snowboarder. L’uomo, un turista straniero, stava praticando una discesa fuori pista a Porta Vescovo, a Livinallongo del Col di Lana, nel Bellunese.

La vittima era il primo di un gruppo che stava scendendo sulla neve fresca: gli amici, rimasti più indietro sopra la linea di distacco, lo hanno visto scomparire davanti a loro e hanno lanciato l'allarme. Per il malcapitato, però, non c’è stato nulla da fare.

L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, ha trasportato a valle il corpo senza vita di un turista straniero. Sul posto i primi ad arrivare sono stati due soccorritori della Stazione di Livinallongo, che prestavano servizio assistenza sulle piste e lo hanno individuato dopo una decina di minuti grazie all'Arva che lo sciatore indossava. Il medico dell'eliambulanza, sopraggiunta nel frattempo, ha solo potuto constatare il decesso dello snowboarder.

 

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©