Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il messaggio nell’intenzione generale di preghiera

Benedetto XVI: “I politici agiscano con onestà e integrità”

E’ Radio Vaticana a diffondere l’appello

Benedetto XVI: “I politici agiscano con onestà e integrità”
31/08/2012, 09:49

ROMA – Nell’intenzione generale di preghiera di Benedetto XVI, indicata per il mese di settembre, i politici occupano un posto da protagonisti. Il Papa, fa sapere Radio Vaticana, prega affinché gli uomini della politica possano agire sempre con onestà, integrità e amore alla verità”.

A commentare quanto auspicato da Benedetto XVI è monsignor Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Bojano e presidente della Commissione Cei per i problemi sociali e il lavoro. “Penso che ognuno di questi elementi dia accentuazioni specifiche che messe insieme sottolineano un colore e insieme, alla fine, formano un arcobaleno”.

Monsignor Bregantini dà per ognuno una spiegazione specifica: “L'onestà - sottolinea - è la capacità di avere un cuore trasparente. L'integrità è la coerenza dall'inizio alla fine, dalla mattina alla sera, in tutti i giorni della settimana. La verità è l'aspetto di valore che è presente sia nell'integrità che nell'onestà, è la capacità di volare alto. Per cui, in questa bellissima espressione, si completano tutte e tre insieme”. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©