Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Benzina aumenta ancora, raggiunti gli 1,35 euro al litro


Benzina aumenta ancora, raggiunti gli 1,35 euro al litro
05/08/2009, 11:08

Ieri l'Agip ha portato il prezzo della benzina a 1,34 euro al litro; oggi tocca alla Shell arrivare a 1,35 euro al litro. E parliamo dei prezzi consigliati, perchè quasi sempre alla pompa c'è da aggiungere il ricarico del singolo rivenditore.
Le compagnie petrolifere dicono che è colpa dei rincari del prezzo del petrolio, ma mai come in questo caso è evidente che mentono. Il barile di petrolio ondeggia tra i 60 e i 70 dollari al barile da oltre un mese, e mai si era raggiunto questo prezzo. Inoltre basta una semplice riflessione: quando l'anno scorso il petrolio era a 200 dollari al barile, la benzina stava a 1,6 euro al litro. Allora vuol dire che un aumento di oltre 100 dollari al barile del prezzo del petrolio porterà ad un aumento di soli 25 centesimi al litro? C'è da dubitarne, viste le dinamiche di mutamento dei prezzi. In realtà le compagnie petrolifere, in cartello come sempre, stanno semplicemente speculando sul fatto che la gente va in vacanza ed usa la macchina. Ecco da dove viene l'aumento.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©