Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Benzina. Verdi denunciano: "scene di panico e sciacallaggio a Napoli e provincia"


Benzina. Verdi denunciano: 'scene di panico e sciacallaggio a Napoli e provincia'
24/01/2012, 10:01

In tutta Napoli e provincia - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano che stanno monitorando i problemi dovuto ai blocchi dei tir - le pompe di benzina, i supermercati e i negozi alimentari sono stati presi d' assalto. Alcuni distributori hanno file di centinaia di metri di macchine e scooter che stanno facendo i pieni e le scorte di carburante. In alcuni supermercati alcuni beni di prima necessità sono già scomparsi. A Fuorigrotta e a Via Marina ci sono stati inizi di rissa quando è stato comunicato ai cittadini in fila che era terminata la benzina".
"Denunciamo inoltre - continuano Borrelli e Ceparano - già diversi casi in cui il carburante e alcuni generi alimentari hanno avuto delle vergognose e ingiustificate maggiorazioni di prezzo. Invitiamo le autorità preposte a evitare atti di speculazione e sciacallaggio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©