Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

la madre si era allontanata per andare dal figlio più grande

Bergamo, bambino muore precipitando dal 4 piano


Bergamo, bambino muore precipitando dal 4 piano
20/09/2010, 16:09

BERGAMO – Si era allontanata da casa per pochi minuti, giusto il tempo di andare a prendere a scuola il figlio più grande. Al ritorno, la tragica scoperta: il suo bambino di due anni giaceva immobile sull’asfalto. Così, in una manciata di secondi, la vita di un’immigrata del Burkina Faso e residente a Ponte San Pietro, vicino Bergamo, si è trasformata in un incubo.
Secondo le ricostruzioni, Ahamed B., questo il nome della piccola vittima, è morto cadendo dal 4 piano nel tentativo di cercare proprio la mamma, uscita di casa poco prima mentre lui dormiva. Due donne, hanno detto gli inquirenti, hanno assistito alla caduta del bambino e hanno avvertito il 118. Niente da fare: nemmeno la rianimazione, avvenuta per giunta sotto gli occhi atterriti della madre,  è servita: il piccolo ha smesso di respirare durante il trasporto in ospedale. Attualmente, i familiari sono in caserma per cercare di far luce su quanto accaduto.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©