Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo tentava di farli desistere

Bergamo, sorprende ladri in negozio e spara. Ucciso romeno


Bergamo, sorprende ladri in negozio e spara. Ucciso romeno
25/11/2012, 12:06

BERGAMO - Il titolare di un negozio agricolo sorprende i ladri che tentano di svaligiargli il negozio e spara, uccidendo uno dei delinquenti. È accaduto a Caravaggio, nella Bassa Bergamasca, verso le 4 di stamattina. Secondo le prime ricostruzioni, il titolare del negozio, un cinquantenne della zona ha sentito dei rumori provenire dal negozio posto sotto la sua abitazione, dove alcuni ladri, non si sa bene quanti, stavano prendendo a mazzate la vetrina.
L’uomo si è affacciato dal balcone per vedere cosa stesse accadendo, prendendo con sè una pistola regolarmente denunciata. Affacciatosi, l’uomo ha visto la banda di delinquenti al lavoro. Allora ha esploso un paio di colpi di pistola in direzione dei ladri, a suo dire per farli desistere.
Un proiettile ha colpito un uomo di circa 40 anni, di origini romene, uccidendolo sul colpo. Poco dopo sul posto sono giunti i carabinieri. Il titolare del negozio si trova ora nella caserma dei militari di Treviglio (Bergamo) per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©