Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

BERGAMO, UCCIDE IL VICINO DI CASA A COLTELLATE. IN MANETTE VENTISETTENNE


BERGAMO, UCCIDE IL VICINO DI CASA A COLTELLATE. IN MANETTE VENTISETTENNE
15/12/2008, 12:12

Lo ha raggiunto in casa sua e poi lo ha accoltellato a morte, ma è stato preso poco dopo. E' accaduto nella prima mattinata in via Locatelli a Brignano Gera d’Adda, in provincia di Bergamo. La vittima è Abdelghani Khadda, trentunenne marocchino, regolare in Italia. L’uomo, ritengono le forze dell’ordine, è stato colpito probabilmente in seguito ad una lite dal vicino di casa, il ventisettenne Luigi G. Subito dopo l’omicidio, avvenuto quando mancavano pochi minuti alle otto, il giovane ha provato a darsi alla fuga ma è stato bloccato non lontano da casa sua dagli agenti del commissariato di Treviglio.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©