Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Era ricercato per aver fatto a pezzi uno studente a Montreal

Berlino: arrestato l'ex pornostar canadese Luka Magnotta

Il ragazzo di 29 anni aveva postato su Internet il video

Berlino: arrestato l'ex pornostar canadese Luka Magnotta
04/06/2012, 18:06

BERLINO - Era in un cybercaffé a Berlino, quando gli agenti di polizia lo hanno arrestato. L'ex pornostar canadese Luka Rocco Magnotta, 29 anni, era ricercato per aver ucciso e fatto a pezzi uno studente cinese a Montreal. L'Interpol aveva diffuso un mandato di arresto internazionale. Erano state trovate sue tracce anche a Parigi, città dalla quale si era allontanato in autobus. Resti del cadavere dello studente cinese erano stati ritrovati martedì. Un macabro ritrovamento, un torso umano in una valigia gettata nel retro di un edificio nel quartiere di Cote-des-Neiges a Montreal. Un piede, invece, era stato recapitato alla sede del partito conservatore di Ottawa, mentre una mano era stata inviata al partito liberale nella capitale canadese. Prima di aver fatto a pezzi la vittima, l'ex attore porno ha filmato tutto e postato il video sul web con il titolo "1 Lunatic 1 Ice Pick". Il video è stato postato il 25 maggio scorso e ritrae scene raccapriccianti poi censurate. La vittima, i cui resti sono stati recapitati alle sedi dei partiti canadesi, non ha ancora un'identità. La polizia ha chiesto la collaborazione dei cittadini. Per ora il killer è stato arrestato, ma era già noto per il suo gusto del macabro. L'uomo, nato a Toronto, aveva in passato postato su Internet video dove soffocava gattini e li seviziava con un aspirapolvere. Le indagini faranno luce su questa storia assurda.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©