Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo accompagna il portavoce Paolo Bonaiuti

Berlusconi a Rozzano per operarsi alla mano


Berlusconi a Rozzano per operarsi alla mano
11/10/2010, 11:10

ROZZANO (MILANO) - Come già era noto, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si è presentato questa mattina all'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, in Provincia di Milano, per operarsi alla mano. Sono alcune settimane infatti che il premier soffre per una infiammazione al tendine della mano sinistra. Al punto che in diverse occasioni, nei giorni scorsi, era stato fotografato con un vistoso tutore che gli teneva ferma la mano, impedendo movimenti che potessero causare dolore.
Ad accompagnarlo questa mattina il portavoce, l'onorevole Paolo Bonaiuti. Il premier sarà operato dall'equipe del dottor Alberto Lazzerini. Dopo l'operazione il premier tornerà subito a casa e si prevede che potrà riprendere l'uso completo della mano in pochi giorni.
Nelle dichiarazioni ufficiali, Berlusconi ha anticipato il ritorno dalla Russia, dove si è recato qualche giorno in visita, per l'arrivo dei soldati uccisi in Afghanistan. Ma in realtà pare che in realtà abbia chiesto ai dottori di anticipare l'intervento alla mano, perchè il dolore era insopportabile, e che questa sia stata la vera ragione del ritorno anticipato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©