Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Anche in questo caso il premier sorpreso a ronfare

Berlusconi dorme anche alla beatificazione di Wojtyla

Ma in questo caso c'è una tribuna di addormentati


Berlusconi dorme anche alla beatificazione di Wojtyla
01/05/2011, 20:05

ROMA - E' più forte di lui: proprio non riesce a stare sveglio. Rappresenta il popolo italiano, dice di dormire tre ore a notte, ma quando sta in pubblico Silvio Berlusconi viene sempre sorpreso a dormire. E anche oggi - come si vede nella foto tratta dal Fatto Quotidiano - è così: seduto nel palco delle autorità, vicino al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in prima fila, che dorme della grossa. Non è la prima volta che succede, ormai praticamente in ogni sua uscita pubblica - considerando tali anche le sporadiche presenze in Parlamento - o parla oppure si addormenta.
Ma in questo caso, è quasi tutta la tribuna affetta da un attacco di sonno. Dietro di lui si riconosce anche il Presidente della Camera Gianfranco Fini che sta dormendo, insieme ad altre persone. Il punto è: ma che razza di persone ci rappresentano? Se hanno sonno, che vadano a dormire nelle loro ricchissime case e ville che noi cittadini paghiamo e manuteniamo, ma se devono rappresentare qualcosa al di là di loro stessi, si devono comportare di conseguenza

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©