Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Si riprenderà dalla requisitoria della Bocassini

Berlusconi: il processo Ruby rinviato al 13 maggio


Berlusconi: il processo Ruby rinviato al 13 maggio
22/04/2013, 10:56

MILANO - Come previsto, anche il processo Ruby, che vede Silvio Berlusconi imputato di concussione e di prostituzione minorile, è stato rinviato. L'ha deciso oggi il Tribunale di Milano, spiegando che il rinvio è legato al fatto che la Corte di Cassazione ha a sua volta rinviato al 6 maggio l'udienza per decidere sulla richiesta del Cavaliere di spostamento dei processi a Brescia per "legittima suspicione".
E quindi l'appuntamento è rinviato al 13 maggio. Se la Corte di Cassazione non avrà deciso lo spostamento a Brescia, si dovrebbe ricominciare con la seconda parte della requisitoria di Ilda Bocassini, dopo che a febbraio l'altro Pm, Antonio Sangermano, aveva fatto la prima parte. In mezzo, più di 10 udienze, tutte rinviate per l'ostruzionismo dell'imputato e della difesa. Dopo di che ci sarà l'arringa difensiva ed infine una udienza per le eventuali repliche e per la sentenza. Per un totale di almeno altre tre udienze, che rende impossibile chiudere il processo prima di giugno (mentre doveva essere chiuso a gennaio, senza gli ostruzionismi della difesa). 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©