Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Berlusconi: nei sondaggi è il preferito


Berlusconi: nei sondaggi è il preferito
09/05/2009, 16:05

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante la festa per l'Europa organizzata dal Pdl, ha dichiarato telefonicamente che il suo indice di gradimento è salito. "Ho da poco ricevuto i sondaggi della settimana" - ha detto con soddisfazione il premier - "il Pdl è al 45% ed il gradimento del presidente del Consiglio è al 75%. Ciò vuol dire che 3 italiani su 4 apprezzano l'operato del governo. Volevamo arrivare al 51% e siamo sulla giusta strada".

Berlusconi, viste le ultime vicende che lo hanno visto come protagonista, si aspettava un calo, ma i dati del sondaggio affermano il contrario. "Mi aspettavo un calo vista la battaglia mediatica nei miei confronti" - dichiara il premier - "erano solo un cumulo di falsità e gli italiani lo hanno saputo capire". Per concludere il suo intervento, il presidente del Consiglio ha parlato della crisi economica: "questa crisi è in gran parte psicologica. La sinistra continua sulla strada del pessimismo ed i cittadini hanno perso fiducia nei suoi confronti".

Intanto Noemi Letizia, la ragazza ritenuta causa scatenante del divorzio del premier con Veronica Lario, ha dichiarato in un'intervista per il "Times" di non essere assolutamente la figlia illegittima di Berlusconi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©