Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Se ne parlerà il 6 maggio, salvo ulteriori rinvii

Berlusconi ottiene il rinvio del processo in Cassazione


Berlusconi ottiene il rinvio del processo in Cassazione
18/04/2013, 17:37

ROMA - Silvio Berlusconi ottiene altre tre settimane di rinvio, per tutti i suoi processi. Infatti la Corte di Cassazione ha accolto la richiesta dell'ex premier di rinviare l'udienza relativa alla richiesta di spostare i processi a Brescia, per incompatibilità ambientale. 
Lo spostamento era stato chiesto da Berlusconi e dai suoi legali Nicolò Ghedini e Piero Longo in quanto tutti e tre parlamentari impegnati nella votazioni per il Presidente della Repubblica in Parlamento. La Cassazione ha rinviato quindi al prossimo 6 maggio, per discutere la questione. 
La decisione avrà l'effetto di spostare a dopo quella data anche i due proecssi che sono in via di chiusura a Milano: quello di primo grado che vede il Cavaliere imputato di concussione e prostituzione minorile, in relazione ai suoi rapporti con Kerima El Magroub, alias Ruby Rubacuori; e quello di secondo grado che lo vede accusato di aver creato fondi neri per evadere il fisco, processo per cui in primo grado ha rimediato una condanna a 4 anni di reclusione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©