Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Vuole scontare gli arresti domiciliari a Palazzo Grazioli

Berlusconi porta la sua residenza a Roma


Berlusconi porta la sua residenza a Roma
25/09/2013, 15:22

ROMA - Silvio Berlusconi ha trasferito la propria residenza da Arcore a Roma. Ne dà notizia Radiocor, che cita fonti dell'anagrafe del Comune di Roma. 
Ovviamente la nuova residenza è in via del Plebiscito, dove c'è l'ingresso di Palazzo Grazioli.
Appare facile immaginare che questa scelta sia stata motivata dalle conseguenze della sentenza Mediaset, che lo scorso primo agosto ha condannato il leader del Pdl a 4 anni di reclusione. Anche se 3 anni sono stati condonati, ne resta da scontare uno. Ed è iniziato il conto alla rovescia: tra una ventina di giorni ci sarà una udienza presso il Tribunale in cui Berlusconi dovrà far sapere se intende chiedere l'affidamento ai servizi sociali oppure scontare un anno di arresti domiciliari. Il passaggio di residenza a Roma lascia intendere che l'intenzione sia di far scattare i domiciliari. Stando a Roma potrebbe tenersi in contatto con gli altri parlamentari con più facilità (anche se in teoria non dovrebbe poter incontrare nessuno). 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©