ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sdegno ed indignazione in città

Biella: negata la sala a convegno contro l'omosessualità


Biella: negata la sala a convegno contro l'omosessualità
21/02/2019, 18:35

BIELLA -Ancora una volta, bisogna fare i conti con l'ignoranza delle persone. Questa volta, la protagonista negativa è la giornalista Mediaset Nausica Della Valle, che aveva prenotato l'auditoruium della Città della Scienza di Biella per un evento dal titolo "Perchè non sono più lesbica". Come è noto, per chi segue l'attività della giornalista, lei sostiene che l'omosessualità è un abominio, che dietro la "lobby gay" (qualunque cosa sia) c'è Satana e che pregare salva dall'omosessualità. 

Ma il presidente della Città della Scienza, Pier Ettore Pellerey, ha rigettato la richiesta, in quanto contraria ai valori che la Città della Scienza promuove, a cominciare dal rispetto e dalla tolleranza. Inoltre Pellerey ha sottolineato come sia sbagliato far credere che l'omosessualità sia una malattia, in quanto la scienza dice che si tratta di una condizione naturale dell'essere umano. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©