Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napolitano lo nomina Alfiere della Repubblica

Bimbo di 10 anni dona midollo osseo alla sorellina


Bimbo di 10 anni dona midollo osseo alla sorellina
16/11/2011, 21:11

AVERSA - Luca Petrarca è un bimbo di 10 anni che poco più di un anno fa si è sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’ospedale Mexer di Firenze per donare il midollo osseo a Serena,la sorellina e poi vi è dovuto ritornare più volte per poter donare il sangue a Serena. Di ritorno da Roma con la madre, ad accoglierlo nella sua città c’era tutto il consiglio Comunale che lo ha accolto con un lungo applauso. Il sindaco, Domenico Ciaramella, a nome dell'intera città di Aversa, gli ha consegnato una targa ricordo. "Sono davvero emozionato   - ha detto il sindaco tra gli applausi dei consiglieri e dei cittadini presenti - di essere al cospetto di un piccolo grande cittadino che si è contraddistinto per la sua generosità ed altruismo. Da lui, noi tutti dobbiamo prendere esempio".
A rilevare la storia di Luca, che frequenta la quinta elementare, sono stati proprio i suoi insegnanti. Il Preside ha deciso di scrivere al Presidente della Repubblica, Napolitano per chiedergli che al piccolo venga assegnata la nomina di Alfiere della Repubblica e così è stato. Luca, emozionato ha mostrato a tutti  la pergamena e la medaglia donatagli dal Presidente della Repubblica.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©