Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bimbo di 5 mesi muore in campo rom


Bimbo di 5 mesi muore in campo rom
09/01/2013, 20:13

ROMA – Viveva nel campo rom di via Luigi Candoni, alla Magliana, il bambino di soli 5 mesi che questa mattina ha perso la vita. Ancora ignote le cause del decesso, si sospetta avesse problemi cardiaci.

L’intervento della polizia e il trasporto d’urgenza all’ospedale San Camillo è stato inutile, il piccolo ha perso la vita prima dell’arrivo dei soccorsi. Gli agenti avevano notato il piccolo in difficoltà nella baracca e così hanno avvertito il 118. I tempestivi soccorsi dell’ambulanza non sono stati sufficienti. La Procura ha aperto un fascicolo sul caso.

Il campo rom è da tempo al centro di numerose polemiche. “Ho partecipato a un sopralluogo e ho dovuto verificare condizioni di totale abbandono ed esasperato sovraffollamento. Tra l'altro, mi ha colpito il fatto che da tre mesi l'insediamento sia privo di fornitura elettrica. Non si può sapere se la presenza di energia e quindi di stufe per il riscaldamento, avrebbe aiutato quel bambino”. Questo è quanto ha dichiarato il Presidente del Municipio XV.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©