Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’amara scoperta fatta grazie ad internet

Bimbo scopre di essere affetto da malattia terminale


Bimbo scopre di essere affetto da malattia terminale
01/03/2012, 20:03

Dominic è un bimbo di 8 anni, affetto da distrofia di Duchenne. Il piccolo – come riporta il Daily Mail –  in assenza dei genitori,scopre - attraverso il web - di essere affetto da una malattia terminale. Dominic Stacey sapeva che era affetto da questa terribile malattia ma i suoi genitori, per non spaventarlo, gli hanno mentito sulle sue condizioni di salute. Il piccolo, cercando sul web, ha scoperto che la malattia progredirà e che lo porterà alla morte. Quando Dominic senior, 33 anni, e sua moglie Caroline, 42, sono tornati a casa si sono trovati davanti il ragazzo che ha chiesto loro per quale motivo gli avessero mentito, non rivelandogli che potrebbe morire. A causa della scoperta il ragazzo è oggi vittima di incubi e parla spesso della sua morte. La distrofia di Duchenne comporta  una degenerazione dei muscoli,  difficoltà nel camminare, nel respirare e può portare in alcuni casi alla morte. “Abbiamo sempre parlato con il contagocce della malattia che definiva ‘delle gambe stanche’”, ha detto il padre di Dominic, il quale continua così: “in passato ci chiedeva spesso se questa sua malattia l’avrebbe portato alla morte e noi gli abbiamo sempre detto che nessuno sa quando arriva il momento”.
Il papà ha confermato che questa scoperta ha lacerato la famiglia: “Si è avvicinato e mi ha chiesto perché gli ho mentito. Ha cercato sul web e ha scoperto che questa malattia probabilmente lo porterà alla morte. Allora ci siamo seduti e gli abbiamo raccontato tutto. E’ stata una delle conversazioni più difficili della mia vita. Da allora ha incubi molto frequenti e viene spesso da noi alla ricerca delle coccole”.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©