Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bimbo solo su un treno. Nonna disperata


Bimbo solo su un treno. Nonna disperata
28/09/2009, 15:09

Attimi di panico, questa mattina, nella stazione ferroviaria di Bologna. Grande agitazione per una nonna di 82 anni che, dopo aver messo bagagli e nipote su un treno diretto a Forlì, non ha potuto proseguire il suo viaggio. Il conducente del treno, infatti, ha improvvisamente chiuso le porte ed è partito senza la donna a bordo.
 
Così la donna ha subito chiesto aiuto, e gli agenti della Polfer si sono repentinamente messi in contatto con la pattuglia di polizia a bordo del treno. Gli agenti, dopo aver trovato il bambino in stato di grande preoccupazione, lo hanno scortato fino a Forlì dove, i colleghi del posto, lo hanno tenuto in affidamento fino all’arrivo della nonna.

Commenta Stampa
di Luana Rescigno
Riproduzione riservata ©