Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Biorisonanza, la tecnica di autoguarigione


Biorisonanza, la tecnica di autoguarigione
16/06/2010, 14:06

Quarto (NA). L’ultima frontiera della terapia energetica approda a Quarto; si tratta della Biorisonanza, una tecnica paramedica che sfrutta le energie e dunque le oscillazioni dei corpi per guarirli. Nei prossimi giorni l’innovativa metodologia sarà presentata nell’aula consiliare del comune alla presenza di esperti e cittadini. “La Biorisonanza è importante per eliminare i campi di disturbo e rafforzare le forze di auto-guarigione dell’organismo, in modo tale che questo possa essere in grado di avviare processi di risanamento. Questa terapia viene utilizzata con lo scopo di garantire un bilanciamento dei sensi e dunque uno stato di benessere. Non esiste un paziente tipo, in quanto tutti possono usufruire di tale metodo terapeutico, che procura un ripristino cellulare. E’ ovvio che la Biorisonanza non lavora su una determinata patologia, ma arriva alla fonte, svolgendo poi una funzione preventiva. All’emissione di queste onde elettromagnetiche di bassa intensità si aggiunge la musico- terapia per un risultato importante per il benessere del corpo umano”- chiarisce Paola Di Giovine, fornitore di Elettromedicali presso la Serav Sport Medical di Quarto, tra le relatrici della prossima conferenza.

Commenta Stampa
di Livia Carandente
Riproduzione riservata ©