Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blitz antidroga tra Napoli e Salernitano


Blitz antidroga tra Napoli e Salernitano
16/11/2017, 11:13

Si chiama "The last lie" l'operazione antidroga scattata all'alba di stamane sull'asse Napoli-Vallo di Diano (Salerno). I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (Salerno) hanno arrestato nove persone (tre donne e sei uomini) tutti accusati, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Perquisite abitazioni nel quartiere Ponticelli di Napoli e sequestrate oltre 4000 dosi di droga per 55mila euro. I militari, coordinati dal capitano Davide Acquaviva, hanno smantellato, dopo mesi di indagini l'organizzazione malavitosa che operava nel territorio del Vallo di Diano. Eroina, cocaina, e hashish venivano acquistate nel Napoletano e poi distribuite in diversi comuni del Vallo di Diano per un giro d'affari che negli ultimi mesi, secondo una stima, avrebbe fruttato oltre 200mila euro. In manette sono finiti pusher di Sala Consilina e Padula già noti alle forze dell'ordine. Tra questi, di età compresa tra 24 e 39 anni, anche un pakistano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©