Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'accusa è di aver imposto tangenti su appalti A3

Blitz contro la 'ndrangheta, 10 arresti


Blitz contro la 'ndrangheta, 10 arresti
22/12/2010, 10:12

Con l'accusa di associazione mafiosa ed estorsione, sono stati arrestati 10 presunti affiliati alla cosca dei Bruzzise, che opera nella zona di Palmi nel Reggino. Un blitz contro la 'ndrangheta che rappresenta il proseguimento dell'operazione "Cosa mia".
A giugno sono state infatti arrestate una cinquantina di persone per aver imposto ai cantieri pesanti tangenti con l'obiettivo di realizzare ammodernamenti dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria. Nel corso dell'operazione sono finiti in manette oltre gli affiliati ai Bruzzise anche quelli alla cosca dei Gallico.
Le due famiglie sembra che abbiano trovato un accordo dopo una sanguinosa faida tra gli anni Ottanta e Novanta. E' recente infatti  la spartizione fra le due cosche degli appalti per l'autostrada sull'A3.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©