Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

E' successo a Napoli

Blitz della Finanza, sequestrati 216.000 articoli contraffatti

La merce ha un valore di circa mezzo milione di euro

Blitz della Guardia di Finanza a Napoli
Blitz della Guardia di Finanza a Napoli
03/10/2013, 09:56

NAPOLI - Blitz della Guardia di finanza nel capoluogo campano.  Il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Napoli ha portato a termine un'importante operazione di servizio. Le investigazioni svolte dal Nucleo Polizia Tributaria Napoli hanno permesso, infatti, di individuare due grosse spedizioni di merce contraffatta - in gran parte di provenienza cinese - stoccate in depositi "occulti" ubicati nel quartiere "Vasto". Proprio qui sono stati rinvenuti numerosissimi capi di abbigliamento e accessori riportanti i marchi contraffatti delle note griffes Cavalli, Louis Vuitton, D&G, Fendi, Burberry, Hermes, Hugo Boss, Gucci, Calvin Klein, Armani, Armani Jeans, Ray Ban.
Una serie lunga di indagini, fatte di intercettazioni e pedinamenti, ha permesso il sequestro di oltre 216.000 articoli, tra cinture, occhiali e accessori per l'abbigliamento riportanti illecitamente i predetti marchi di impresa. Chiaro che anche i locali adibiti a grandi depositi clandestini (per lo più box-garage situati all'interno di un edificio condominiale), di circa 30 metri quadri ciascuno sono stati sottoposti a sequestro preventivo. Ma non è finita qui. Il giro economico mostra cifre da capogiro. La merce contraffatta era destinata al mercato napoletano e, qualora giunta a destinazione, avrebbe fruttato infatti agli organizzatori del traffico circa mezzo milione di euro. In seguito al blitz e in seguito ai dovuti accertamenti sono stati segnalati alle Autorità Giudiziarie due cittadini di nazionalità italiana residenti in Napoli. Per loro l'accusa di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e di ricettazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©