Cronaca / Nera

Commenta Stampa

In manette moglie e figlio del boss

Blitz dell'Arma, 17 arresti al clan Castaldo-Sapio


.

Blitz dell'Arma, 17 arresti al clan Castaldo-Sapio
16/04/2013, 09:52

NAPOLI - Blitz dei Carabinieri di Castello di Cisterna contro il clan Castaldo -Sapio attivo a Marigliano e nell'agro nolano. 17 le ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti esponenti del sodalizio criminale. Per tutti l'accusa a vario titolo di traffico di droga e armi ed estorsioni ad almeno 22 imprenditori. In manette tra gli altri sono finiti Giulio Armenio e Vincenzo Volpe gregari di spicco e Giuseppe Sapio e Teresa Guercia, rispettivamente figlio e moglie del capo clan Sebastiano Sapio già detenuto. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i carabinieri hanno documentato l'organizzazione del clan e le sue alleanze con i clan 'Sarno' e 'Fabbrocino', accertando estorsioni a imprenditori e commercianti. Nel corso delle indagini, sono state inoltre arrestate 11 persone in flagranza di reato e sequestrate droga, armi e munizioni.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©