Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Setacciati i palazzi del rione Berlingieri

Blitz interforze: Polizia e Carabinieri in prima linea


.

Blitz interforze: Polizia e Carabinieri in prima linea
01/11/2012, 10:28

NAPOLI - Un lavoro straordinario, capillare, omogeneo, non tralasciando nulla e non lasciando nulla al caso. E' questa la descrizione più realistica del monitoraggio interforze del territorio a nord di Napoli, tra Secondigliano e Scampia , lì dove è riesplosa la faida per il controllo della droga. Ed è proprio a Secondigliano, quartier generale del clan dei cosiddetti 'girati' che meglio si sono concentrati i controlli di Polizia e Carabinieri, soprattutto all'indomani dell'ultimo efferato omicidio di camorra che ha lasciato sull'asfalto il 26 enne Gennaro Spina. Nell'ambito dei controlli di ieri proprio nel rione Berlingieri, un pregiudicato è stato arrestato: Salvatore Feldi, 42 anni. L'uomo è stato bloccato nel corso di una perquisizione nell' appartamento della madre. Nei confronti di Feldi, che è fratello gemello di Francesco Feldi, ucciso in un agguato nel febbraio 2011, il tribunale di Frosinone aveva emesso il 9 ottobre una misura di sicurezza. Nel corso dell' operazione sono state eseguite anche 26 perquisizioni di interi edifici, alcune perquisizioni locali e sono state identificate un centinaio persone, un terzo delle quali pregiudicati. In particolare su via del cassano, nell'abitazione di una famiglia di noti personaggi ritenuti affiliati al gruppo camorristico della 'Vanella Grassi', i militari dell'arma hanno trovato 7.000 euro in denaro contante, in banconote di grosso taglio (500-200-100) che erano nascosti in un giubbotto appeso nell'armadio, dei quali non hanno saputo giustificare la provenienza.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©