Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blizt nella notte: Polizia arresta latitante


Blizt nella notte: Polizia arresta latitante
04/04/2010, 14:04

Gli agenti del Commissariato di Polizia Secondigliano hanno arrestato nel corso di un blitz Lucio Carriola, 36enne, destinatario di un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia per i reati di associazione a delinquere di stampo camorristico, traffico di sostanze stupefacenti e detenzione e porto di armi.
L’uomo, legato all’organizzazione camorristica degli Scissionisti è stato individuato nel corso di un blitz in un appartamento di San Pietro a Paterno alla via dei Reggiolari.
Carriola, personaggio di spicco nella gestione del traffico della droga e presunto killer di fiducia del clan Amato - Pagano, sfuggì all’arresto nel corso di una vasta operazione eseguita dalla Squadra Mobile Napoletana lo scorso mese di Maggio che portò all’arresto di oltre 100 camorristi.
Al momento dell’arresto, Carriola si trovava all’interno dell’abitazione insieme alla sua famiglia.
La polizia ha rinvenuto e sequestrato la somma di 9.000 mila euro che aveva in casa, un pc e telefoni cellulari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©