Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Bologna: consulente ucciso e sepolto in un bosco


Bologna: consulente ucciso e sepolto in un bosco
05/06/2009, 09:06

Silvano Azzolini, 69 anni,che lunedì scorso era stato rapito a Villanova di Castenaso, in provincia di Bologna, è stato ritrovato ieri nei boschi vicino Tredozio, in provincia di Forlì. Purtroppo è stato trovato cadavere, sepolto sottoun telo e una manciata di terra. Non si conoscono ancora le cause della morte, ma il volto era gonfio, come se l'avessero picchiato. Ieri sera sono anche state fermate due persone, con l'accusa di sequestro di persona a scopo di estorsione e omicidio volontario.
Nel frattempo continuano le indagini per individuare i motivi del rapimento e dell'omicidio. Infatti Azzolini non aveva grossi patrimoni, per quanto se ne sapeva. Tuttavia, nella sua attività di consulente finanziario, non è escluso che si fosse creato una sorta di tesoretto estero, su cui i rapitori intendevano mettere le mani. L'alternativa risiede in qualche precedente giudiziario, dato che Azzolini era stato processato per truffa e false fatturazioni. E non è escluso che qualcuno abbia voluto punirlo per questo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©