Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bologna: detenuto si impicca con i lacci delle scarpe


Bologna: detenuto si impicca con i lacci delle scarpe
07/11/2012, 20:33

BOLOGNA – Aveva 31 anni ed era originario della Repubblica Dominicana, il detenuto che questo pomeriggio si è tolto la vita nel carcere bolognese della Dozza, impiccandosi con i lacci delle scarpe. A renderlo noto la Uil Penitenziari.

Il pronto intervento dei medici del 118 è stato inutile.  L’uomo era stato arrestato nel 2011 per traffico illecito di stupefacenti, sarebbe uscito nel 2016.

Dal primo gennaio a oggi il numero dei suicidi nelle carceri italiane sale a 37. Il coordinatore della Uil Penitenziari commenta: “Purtroppo questa strage silenziosa continua nel più assoluto silenzio e nella quasi totale distrazione della stampa, nonostante i fervidi solleciti del Presidente Napolitano rispetto alla prepotente urgenze, che si perpetua nel tempo, e alla vergogna dell’Italia in Europa per le condizioni della proprie prigioni.”

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©