Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Prendevano a schiaffi e calci i bambini di 4 anni

Bologna: due maestre sospese dall'asilo per maltrattamenti

Nel vedere le immagini, una madre si è sentita male

Bologna: due maestre sospese dall'asilo per maltrattamenti
21/12/2010, 14:12

BOLOGNA - Due maestre sono state sospese dalla scuola materna Manzini di Bologna, in cui insegnavano, quando hanno ricevuto l'avviso di conclusione indagini, atto che solitamente precede il rinvio a giudizio, per maltrattamenti sui bambini della scuola.
Tutto è iniziato quando uno dei bambini affidati a queste due maestre fece una visita medica per altri motivi all'Asl. La dottoressa capì che c'era qualcosa che non andava e consigliò i genitori di rivolgersi ad un pedagogista. Quando uscirono fuori le storie dei maltrattamenti, i genitori interessarono i Carabinieri, che decisero di verificare le cose, mettendo delle telecamere nascoste nella scuola. Dopo soli otto giorni, i militari poterono verificare che le violenze sui piccoli erano tali da dover intervenire immediatamente, con l'intervento del magistrato. I filmati sono stati mostrati anche ad una delle madri, che si è sentita male nel vedere le immagini, al punto che è stato necessario chiamare un medico. Pare che una delle maestre abbia dato un calcio ad uno dei bambini e che spesso li prendevano a schiaffi. Inoltre a volte legavano i bambini sulla sedia, come punizione. Fatto avallato anche dalla testimonianza di uno dei genitori, che ha riferito di come una volta che il loro figlio non voleva mangiare, quando loro insistettero, il figlio disse: "Perchè se non mangio cosa fate, mi legate alla sedia come succede a scuola?".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©