Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nessuno è in pericolo di vita

Bologna: famiglia intossicata da monossido


Bologna: famiglia intossicata da monossido
16/03/2013, 11:02

BOLOGNA - Un’intera famiglia e' rimasta intossicata da esalazioni di monossido di carbonio. Si tratta di dieci persone tutte di origine straniera, fra cui una bimba di 6 anni e un ragazzino di 17.
Durante la scorsa notte, infatti, in un'abitazione a Fiorentina di Medicina (Bologna), si è verificato questo grave incidente che ha costretto tutti ad un ricovero preso gli ospedali di Budrio e Imola.
Fortunatamente nessuno è in pericolo di vita e le loro condizioni risultano essere di lieve o media gravità.
Per sette delle vittime però è stato necessario il trasferimento nella struttura sanitaria di Ravenna per un trattamento in camera iperbarica.
Dopo l’intervento del 118 sul posto sono accorsi anche i vigili del fuoco e i carabinieri, per cercare di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©