Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Arrestato l'assassino, che ha agito per motivi passionali

Bologna: ucciso a coltellate nella Stazione Centrale


Bologna: ucciso a coltellate nella Stazione Centrale
13/10/2012, 17:52

BOLOGNA - Omicidio questa mattina alla stazione centrale delle FS di Bologna. Un 55enne di Sondrio è arrivato sul primo binario della stazione, verso mezzogiorno, e si è diretto verso una coppia in attesa di un treno. Qui si è fermato a parlare qualche istante, poi ha estratto un coltello e ha colpito diverse volte l'uomo al torace. E' immediatamente intervenuto un militare del genio ferrovieri fuori servizio che, insieme ad un amico, hannoc ercato di fermare l'assassino. CI sono riusciti, ma ormai era tardi: le coltellate erano state fatali. La donna è stata portata via illesa, ma sotto shock. 
Da quanto si è riusciti a ricostruire, la donna era l'ex compagna dell'assassino. Aveva deciso di lasciarlo e di rifarsi una vita con la vittima. E ieri gliel'aveva comunicato. Ma l'assassino non aveva accettato la decisione della donna ed era andato questa mattina in stazione per fermarla. Visto che lei era decisa, ha estratto il coltello e ucciso l'uomo. QUando è stato fermato dal militare, ha detto: "Fuggire non fuggo, Quello che dovevo fare l'ho fatto".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©