Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Borgo Orefici, scoperto un compro oro abusivo


Borgo Orefici, scoperto un compro oro abusivo
16/05/2012, 14:05

Ieri pomeriggio, i poliziotti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura partenopea hanno effettuato un controllo in un esercizio commerciale nella zona del Borgo Orefici. I poliziotti hanno scoperto un compro oro completa abusivo sito in Via degli Azzimatori.

Un giovane 31 enne napoletano, D.R. F. aveva allestito un esercizio di compravendita oro e argento senza nessun tipo di autorizzazione. All’interno del negozio i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato circa 30 kg di argento, 700 gr di oro e 1000 euro in contanti.

L’esercizio commerciale si presentava privo di qualsiasi insegna il giovane non era in grado di fornire alcuna informazione sulla provenienza dei preziosi, pertanto è stato denunciato all’A.G. per i reati di ricettazione e di incauto acquisto. I poliziotti hanno proceduto a sottoporre tutto il materiale prezioso, unitamente al denaro ed agli attrezzi utilizzati per la conduzione dell’attività e l’esercizio commerciale, a sequestro preventivo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©