Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Automezzo gratis al Comune per il trasporto dei disabili

Boscoreale: “Taxi sociale”, al via il progetto


.

Boscoreale: “Taxi sociale”, al via il progetto
23/07/2010, 15:07

BOSCOREALE - E’ stato consegnato questa mattina all’amministrazione comunale, dalla MGG S.r.l. “Mobilità Garantita Gratuitamente”, di Cornate d’Adda (MI), un Fiat Doblò quattro posti con pedana sollevatrice per carrozzina ad uso disabile, assegnato al Comune in comodato d’uso gratuito che sarà utilizzato dal settore Politiche Sociali per soddisfare le esigenze di trasporto dei cittadini anziani e/o con disabilità. Il servizio di trasporto a chiamata, telefonando al n°0818574304, sarà attivo dal prossimo due agosto, disponibile in via sperimentale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. A sostenere economicamente l’iniziativa promossa dalla MGG sono stati ventitre sponsor locali, ai quali nel corso della conferenza stampa è stato assegnato un attestato di merito: per quattro anni, usufruiranno di spazi pubblicitari posti sulla carrozzeria dell’autoveicolo.
“Il progetto della Società MGG, che - come ha spiegato Stefania Di Pancrazio, Procuratore interregionale MGG - già assicura l’utilizzo di oltre settecento automezzi in tutta Italia, s’ispira ad una logica di sussidiarietà e di collaborazione tra il pubblico ed il privato e si pone nella prospettiva di aiutare l’integrazione sociale delle persone svantaggiate, contribuendo all’aumento dell’offerta del servizio di trasporto, senza aggravare i costi dei servizi rivolti alla cittadinanza”. “In una cittadina come la nostra - ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Patrizia Buono - uno dei problemi più sentiti consiste nell’impossibilità di disporre, da parte delle persone anziani e/o con disabilità, di una facile e completa mobilità sul territorio. Ed è per questo che abbiamo aderito con entusiasmo alla proposta della MGG che ci permetterà, grazie al sostegno di tanti operatori commerciali e professionali del territorio, di assicurare ai nostri concittadini un servizio gratuito di mobilità”.
“Devo ammettere - ha affermato il sindaco Gennaro Langella - che quando nel mese di febbraio di quest’anno la MGG ci espose il progetto ebbi più di una perplessità circa la rapida riuscita dell’attività proposta, in quanto Boscoreale notoriamente non è territorio particolarmente florido di aziende e di attività imprenditoriali. Invece, a distanza di cinque mesi, siamo oggi a celebrare questo momento che fa onore a ventitré operatori commerciali e professionali del nostro territorio che grazie al loro sacrificio, ed investendo una parte dei loro guadagni per alcuni anni, ci consentirà di assicurare un servizio sociale particolarmente utile a cittadini svantaggiati con difficoltà motorie”.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©