Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ai nostri microfoni Nello Liberti, interprete de“o capoclan”

Boss e camorra nei video dei cantanti neomelodici


.

Boss e camorra nei video dei cantanti neomelodici
27/11/2009, 16:11

ERCOLANO - «I video e le canzoni che inneggiano direttamente o indirettamente alla camorra ed al suo mondo come “o capoclan” sono oltre un migliaio». Lo denuncia il commissario regionale dei Verdi della Campania Francesco Emilio Borrelli, che nei giorni scorsi aveva evidenziato il fenomeno dei baby neomelodici che cantano di sesso e violenza. L’intervento di Borrelli arriva il giorno dopo la clamorosa denuncia di un video che inneggia al capoclan che punisce chi sgarra. Dopo l’omicidio di Salvatore Barbaro ad Ercolano e la denuncia per i business dei minori nei video, la musica dei neomelodici dunque torna sotto accusa. Ne video, l’intervista all’interprete della canzone sul capoclan, il cantante neomelodico Nello Liberti.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©