Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nel corso di due operazioni della Guardia di Finanza

Botti illegali, sequestrata una tonnellata in Irpinia


Botti illegali, sequestrata una tonnellata in Irpinia
26/12/2009, 11:12

NAPOLI - In vista degli imminenti festeggiamenti per il Capodanno, continua i controlli delle forze dell'ordine per contrastare il fenomeno delle vendita e della detenzione di materiale pirotecnico illegale.
Nella giornata di oggi, la Guardia di Finanza, nel corso di due distinte operazioni, ha sequestrato oltre una tonnellata di fuochi d'artificio in Irpinia.
Le fiamme gialle hanno rinvenuto circa 500 chili di botti in una rivendita autorizzata di fuochi d'artificio di Castelvetere sul Calore. Secondo quanto accertato dai militari nel magazzino c'era un quantitativo di fuochi superiore a quello autorizzato.
Il secondo intervento e' stato eseguito ad Avellino dove all'interno di un garage seminterrato, sono stati trovati altri 500 chili di fuochi. Nei giorni scorsi sempre gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato altri 900 chili di fuochi d'artifici

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©