Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Botti illegali sequestrati in provincia di Caserta


Botti illegali sequestrati in provincia di Caserta
14/03/2012, 13:03

Nel corso della nottata odierna personale della Squadra Volante e della Squadra Mobile, a seguito di notizie confidenziali raccolte circa il possesso di armi illegalmente detenute, ha proceduto, nelle frazioni di Tuoro e Garzano, all’esecuzione di diverse perquisizioni domiciliari d’iniziativa ai sensi dell’art. 41 del T.U.L.P.S., presso le abitazioni di alcuni soggetti gravati da numerosi pregiudizi di polizia, che nei decorsi giorni si erano resi protagonisti di diversi episodi delittuosi che hanno portato alla denuncia degli stessi per minacce, lesioni personali, danneggiamento.
L’operazione di polizia eseguita ha portato al rinvenimento e sequestro di kg. 13,5 circa di artifici pirotecnici illegali, consistenti in nr. 87 manufatti artigianali non classificati, abilmente occultati presso l’abitazione sita in Garzano che ospita tale M. C. di anni 40, da poco più di una settimana scarcerato dagli arresti domiciliari per termine pena, a seguito di una condanna ad anni 3 per un episodio di tentato omicidio doloso risalente all’anno 2009.
Il predetto è stato, pertanto denunciato a piede libero ai sensi dell’art. 678 del Codice Penale per detenzione abusiva di materiale esplodente illegale.
Il materiale sequestrato, su autorizzazione del P. M. di turno, è stato consegnato agli artificieri della Polizia di Stato di Napoli per procedere alla relativa distruzione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©