Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I fuochi erano custoditi vicino ad una scuola

Botti: sequestro di una tonnellata nel Napoletano -video


.

Botti: sequestro di una tonnellata nel Napoletano -video
25/11/2013, 12:15

NAPOLI – Controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine a caccia di fuochi d’artificio illegali in questo periodo di preparazione al Natale. E dopo i sequestri già effettuati a Napoli, le investigazioni si sono spostate nell’hinterland. Ammontano ad oltre 1 tonnellata i fuochi d’artificio sequestrati dalla Guardia di Finanza in un casolare tra Melito e Sant'Antimo, nel Napoletano. Questa vera e propria Santa Barbara era sistemata a poca distanza da una Scuola e lo stato di conservazione della merce lasciava molto a desiderare. Due le persone arrestate dagli uomini delle fiamme gialle.  I fuochi una volta immessi sul mercato avrebbero fruttato un guadagno di circa 110mila euro.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©