Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Stava lavorando nella ditta di famiglia

Brescia, 21 anni muore schiacciato da una lastra di marmo


Brescia, 21 anni muore schiacciato da una lastra di marmo
17/05/2013, 20:28

BRESCIA – Morire sul lavoro a 21 anni. Stefano Consoli è morto oggi pomeriggio a Torbole Casaglia, nel bresciano. Il ragazzo stava lavorando nella ditta di famiglia, la Consoli marmi, di cui era titolare, quando è rimasto schiacciato da una lastra di marmo. È deceduto sul colpo: gli uomini del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne la morte.
Sul posto anche i carabinieri, al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©